tappeticontemporanei nasce nel 2000 da un idea di Lilli Moro ed Ezio Grassi e dalla loro voglia, dopo 25 anni di collaborazione con una delle più importanti gallerie d'arte di Milano, di dar vita ad un progetto profondamente innovativo che fosse in grado di coniugare il loro amore per la più antica tradizione tessile orientale ed il mondo del design occidentale. Nasce così questo spazio-galleria nel cuore di Brera in cui e' possibile trovare tappeti concepiti da alcuni dei più famosi designer internazionali ma realizzati secondo le più classiche tecniche di annodatura manuale e tessitura a telaio. Tappeti che sembrano quadri, pezzi unici di una tale bellezza da arrivare ad essere esposti in un palcoscenico prestigioso come la Biennale di Venezia. Ma non solo. tappeticontemporanei nel 2008 ha presentato la sua prima collezione di tappeti annodati a mano, "85mq", dando la possibilità ai propri clienti di realizzare il tappeto perfetto per le loro esigenze.

Loading…

Tappeti
tappeticontemporanei propone una selezione di pezzi unici annodati a mano utilizzando lana e seta tibetana ma anche materiali alternativi come canapa, viscosa e ortica.

Kilim
Vasta la scelta di kilim, tutti realizzati a mano, Pezzi unici realizzati dai più abili e capaci tessitori Afghani, Turchi, Iraniani e Indiani.